Raffaele Ruocco offre servizi di manutenzione programmata e revisione per la vostra caldaia. Il personale altamente competente provvederà alla verifica e alla eventuale sostituzione di parti difettose dell’apparecchio, fornendo sempre la documentazione relativa alle operazioni svolte e suggerendo, laddove fosse necessario, la sostituzione totale del prodotto per garantire sempre massima sicurezza e qualità.

 

La revisione della caldaia è obbligatoria per legge?

 

Il controllo del buon funzionamento della caldaia è prescritto dalla legge, e le modalità con cui deve avvenire variano a seconda del tipo di impianto utilizzato.

Per tali operazioni si fa riferimento alle indicazioni riportate nel DPR n. 74 del 2013: questa norma specifica in modo molto chiaro che a verificare lo stato della caldaia e dell’impianto devono essere tecnici specializzati, in possesso della specifica abilitazione.

Occorre tuttavia fare una distinzione tra la semplice manutenzione ordinaria e i controlli più approfonditi previsti dal decreto: i primi, sempre secondo la legge, devono essere effettuati secondo le tempistiche indicate dalla ditta che ha effettuato l’installazione della caldaia, e nel caso in cui nel libretto non vi fosse alcuna indicazione in merito, sarà necessario reperire tali informazioni direttamente nelle istruzioni tecniche fornite dal costruttore al momento dell’acquisto.

Nel secondo caso, ossia per tutte le operazioni di controllo dei fumi, dell’efficienza energetica e del rendimento della combustione, l’intervallo di tempo che passa tra una revisione e quella successiva dipende dal tipo di impianto installato e in ogni caso tali indicazioni sono contenute nell’Allegato A alla suddetta norma; in particolare viene fatta la seguente distinzione:

  • Impianti termici a combustibile liquido o solido con potenza pari o superiore a 110 kW: 2 anni;
  • Impianti a gas metano o GPL con potenza pari o inferiore a 110 kW: 4 anni;

Al termine delle operazioni di verifica, rilasceremo al proprietario della caldaia un documento con l’esito della revisione, da allegare al libretto dell’impianto.

Per richiedere informazioni compila il modulo: